CLASSIFICAZIONE: I.G.T. Salento.

UVE: Chardonnay.

ZONA DI PRODUZIONE: Guagnano (Le).

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Guyot (5.000 ceppi per ha).

EPOCA DI VENDEMMIA: Metà agosto.

VINIFICAZIONE: Dopo la pigiatura e pressatura soffice, il mosto viene raffreddato a 10° C al fine di favorire una naturale chiarificazione. La prima parte della fermentazione alcolica avviene in serbatoi in acciaio inox e la temperatura viene sempre mantenuta sotto i 15° C. Il mosto in fermentazione viene poi posto in barrique dove la fermentazione si completa.

AFFINAMENTO: A fine fermentazione il vino sosta sur lies in barriques di rovere francese per circa 8 mesi.

CAPACITÀ DI INVECCHIAMENTO: Assolutamente in una cantina non deve mancare una verticale, minimo 3 annate, essendo un vino capace di riservare piacevoli stupori nel corso del tempo.

COLORE: Paglierino intenso attraversato tono su tono da nuance verdi e dorate.

NASO: Il profumo inizialmente speziato, si apre a ventaglio fornendo una gamma olfattiva traboccante di odori floreali e fruttati. L’acacia, il fior di vite affiancano i frutti nostrani ed esotici maturi.

PALATO: Al gusto è setoso, vellutato al tempo stesso mellifluo, complice la vena fresca e la speziatura dolce dei legni utilizzati. Il finale conquista per la sua estrema durata e rende partecipe il degustatore dell’importante peculiarità del terroir.

ABBINAMENTO: Vino notevolmente generoso negli abbinamenti, che spaziano dal pesce in cotture saporite, alle verdure, alla carne bianca, ai formaggi. Da sperimentare con cibi fritti e soprattutto piatti con funghi.

SERVIRE A: 14° C.

 

Download Etichetta
Download Immagine della Bottiglia
Download Scheda Tecnica

vini_tmbianco

Gadget e Gift Box